Cos’è l’ente bilaterale e qual è il suo ruolo?

L’Ente bilaterale, è l’organismo paritetico che convalida i corsi sulla sicurezza sul lavoro erogati dagli enti che si occupano di formazione per la sicurezza sul lavoro.

Gli enti, come PMI Servizi, che erogano i corsi sulla sicurezza sul lavoro, rilasciano degli attestati validi a tutti gli effetti di legge se sono convalidati da un ente bilaterale paritetico.

Inoltre, l’ente bilaterale rappresenta un punto di incontro tra azienda e lavoratori e uno strumento di confronto tra le esigenze e le aspettative delle due parti principali che compongono l’azienda: il lavoratore e il datore di lavoro.

L’organizzazione degli enti bilaterali è stata regolamentata dalla legge 30/2003, nota anche come legge Biagi, che, con successive modificazioni, ha stabilito che tale organismo ha tra i suoi compiti quelli di

• promuovere un’occupazione regolare e di qualità;
• svolgere un’intermediazione tra domanda e offerta di lavoro;
• programmare attività di formazione e modalità per l’attuazione della formazione professionale in azienda;
• combattere ogni forma di discriminazione a favore dell’inclusione dei soggetti più deboli.