Normativa europea

La normativa europea si compone di direttive, ovvero documenti vincolanti che gli Stati membri sono obbligati a recepire nella legislazione nazionale.

L’art. 137 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea conferisce alla UE la facoltà di emanare direttive riguardanti la salute e la sicurezza sul lavoro. La UE ha approvato una direttiva quadro generale, a cui si riferiscono una serie di direttive particolari, che hanno come oggetto aspetti specifici della sicurezza sul lavoro e che indicano i requisiti minimi di sicurezza da adottare.

In base a tali direttive sono state inserite nella normativa europea una serie di norme armonizzate, che sono cioè state approvate da uno degli organismi di normalizzazione europei (CEN, CENELEC e ETSI).

Direttiva 2009/104/EC – Attrezzature di lavoro

Il 16 settembre 2009 l’Unione Europea ha adottato, dopo alcune correzioni e modifiche, la Direttiva 2009/104EC che ha per oggetto l’utilizzo delle attrezzature di lavoro. La Direttiva, che può essere visualizzata sul sito ufficiale a questa pagina web eur-lex.europa.eu, che…

Reg CE 852/04 igiene alimentare

La sicurezza alimentare, che si traduce nella qualità e nell’igiene degli alimenti, è il risultato dello sforzo congiunto di tutti gli addetti alla produzione, alla lavorazione, al trasporto e alla distribuzione del prodotto. La Commissione Europea ha emanato nel 2000…

Direttiva 89/391/CEE

la Direttiva europea sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro è meglio conosciuta come direttiva quadro 89/391/CEE emanata dal Consiglio il 19 giugno 1989, tale direttiva riguarda l’applicazione di provvedimenti specifici che mirano a promuovere la cultura della…